May 06, 2017
MADAME LA GIMP TORNA!!!
MADAME LA GIMP TORNA!!!
Dopo una piccola pausa dall’ultima data dello scorso 13 ottobre al Phenomenon Theatre di Fontaneto D’Agogna, il Musical “MADAME LA GIMP” torna in scena! Non perdetevi le date del 22 aprile a Montichiari (BS) e del 14 maggio a Verbania.
BIGLIETTI

Lo spettacolo è tratto dalla novella che ha ispirato il famoso film di Frank Capra “Angeli con la Pistola”; un’esclusiva italiana che Arcademia ha potuto realizzare grazie alla collaborazione con American Rights Management.
L’adattamento teatrale è firmato da Antonio Attinà, Andrea Marino, Maurizio Frisone, Fabrizio Rizzolo (che ne cura anche la REGIA),  e… Isabella Tabarini!
Isabella vestirà i panni di Missouri Martin, soubrette e “pupa del boss” dal carattere deciso ma di cuore.
Insieme a lei, tra gli altri, Susi Amerio e Giorgio Menicacci (già visti in Valjean) e Maurizio Frisone, che è anche coreografo dello spettacolo.

LA TRAMA
Madame La Gimp è una simpatica stracciona che vive a New York e tira avanti come può. Ha una figlia, Eulalie, che ha mandato a studiare in un collegio in Spagna quando era bambina, e a cui ha sempre raccontato di essere una nobildonna per non farla preoccupare. Un giorno però Eulalie, ormai cresciuta, le scrive di essersi innamorata. Di qui la decisione di andare finalmente a trovare Madam a New York con il futuro marito e il conte suo padre.
Madame La Gimp e i suoi amici barboni, non sapendo come risolvere questo enorme pasticcio, chiedono aiuto a Dave “Il bello”, boss di una banda di gangster, a cui Madam solitamente vende le sue “mele portafortuna”. Dave, spinto anche dalle pressioni della fidanzata Missouri, decide di aiutarla, nonostante la disperata opposizione del suo braccio destro Luciano e del piccolo apprendista Lenticchia.
Così, con la collaborazione dell’eccentrica stilista Billy Perry, del rigido maggiordomo Moosh e del truffatore (…e affabulatore) Blake che si fingerà il facoltoso marito di Madam, Dave trasforma la stracciona in una gran signora, mettendo in scena insieme ai suoi gangster un fasullo ricevimento d’Alta Società. Un ricevimento decisamente “mai visto prima”.
Ma con un gruppo così le sorprese sembrano non finire mai!